Economia Circolare nel post COVID: opportunità di sviluppo per le imprese

 
1
Dettaglio Evento
 
2
Iscrizione
 
3
Conferma iscrizione
“Il progetto “RI-ECCO” (Riciclo, Innovazione: Economia Circolare Come Opportunità) è partito dal presupposto che l’attuazione di una economia pienamente “circolare” oggi incontra barriere significative, soprattutto tra le imprese di minori dimensioni, a causa della incompleta consapevolezza e conoscenza di tutte le opportunità di risparmio, riutilizzo, recupero e riciclaggio delle risorse e delle materie ottenibili dalle innovazioni in questo ambito, da un lato, e delle difficoltà di intraprendere processi innovativi per i quali spesso è necessario coinvolgere i partner nella filiera, che siano in grado di supportare l’azienda nelle azioni mirate a “chiudere” i cicli e, quindi, a ottimizzare l’uso delle risorse e minimizzare gli sprechi, dall’altro". 
L'Economia circolare è il nuovo modello di economia sostenibile, in cui il nostro Paese vanta già un buon  posizionamento a livello europeo. Accelerare la transizione delle PMI verso la circolarità rappresenta in questo momento di crisi un'opportunità per la ripresa post Covid-19. Nel webinar affronteremo il tema con  gli esperti dell'Istituto di Management della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa.  

Programma:

L’Economia Circolare, il progetto RI-ECCO e le linee guida per il miglioramento della circolarità

Prof. Marco Frey, professore ordinario di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa

La parola ai protagonisti… cosa ha rappresentato per le imprese il percorso RI-ECCO

Introduzione e moderazione da parte dei ricercatori dell’Istituto di management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa

COVID-19: cosa cambia per la strategia di circolarità delle imprese?

Prof. Fabio Iraldo, professore ordinario di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa

 



Allegati
Elenco degli allegati relativi all'evento.

Registrazione non consentita, nessun posto disponibile oppure iscrizioni chiuse