Investimenti profit nella cooperazione: normativa, modelli e incentivi

Assistenza Specialistica su modelli di business e bandi pubblici a supporto dell’investimento privato in Paesi in Via di Sviluppo - SEDE MILANO

 
1
Dettaglio Evento
 
2
Iscrizione
 
3
Conferma iscrizione

L’incontro si rivolge a imprese interessate a investire in Paesi in Via di Sviluppo secondo un approccio etico e sostenibile. L’appuntamento intende fornire un primo orientamento sulle principali opportunità di coinvolgimento del settore privato profit su tematiche di Sviluppo Internazionale, con particolare riferimento allo strumento finanziario promosso da AICS (Agenzia Italiana della Cooperazione allo Sviluppo) - Bando AICS “Idee Innovative per lo Sviluppo”.

Il tema affrontato sarà dapprima rapportato al quadro normativo di riferimento e successivamente verranno illustrati alcuni strumenti e modelli di business che permetteranno di cogliere le linee essenziali dell’operato imprenditoriale rivolto a Paesi del Sud del Mondo. 

Obiettivo dell’incontro è quello di fornire alle imprese partecipanti una conoscenza di base che permetta di indirizzare la scelta di avvicinarsi ai paesi in Via di Sviluppo secondo un modello di business inclusivo, supportato da strumenti finanziari messi a disposizione a livello nazionale e regionale. Modelli, strumenti e percorsi saranno illustrati con un’attenzione alla definizione degli obiettivi sociali e di mercato, così come alla loro misurazione.

PROGRAMMA

·       Introduzione allo scenario internazionale: SDGs e normativa italiana

·       Modelli di riferimento

·       Strumenti di finanziamento

Relatrice: Lucia Dal Negro, founder De-LAB srl 


DestinatariMPMI e start up, con sede legale iscritta al Registro Imprese di Milano Monza Brianza Lodi o sede operativa iscritta al REA della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, attive in settori di rilevanza per lo sviluppo socio-economico di Paesi in Via di Sviluppo.  Si elencano, ad esempio non esaustivo, i seguenti ambiti produttivi: energie rinnovabili, mobilità sostenibile, edilizia verde, infrastrutture urbane (illuminazione, asfalto, cartelli stradali, ecc), ciclo dei rifiuti, apparecchi medicali e biomedicali, strumenti educativi (servizi o prodotti - lavagne, cartoleria, ecc.), macchinari agricoli, filiera di della conservazione dei cibi/ catena del freddo, strumentazioni per la prevenzione dei disastri naturali, ecc.

Figura professionale destinataria dell'incontro: Imprenditori, manager, o personale preposto allo sviluppo di investimenti ad impatto sociale.

L'incontro non è rivolto a imprese che svolgono attività di consulenza nell'ambito tematico del Business Development e della Cooperazione allo Sviluppo. Per consentire l'accesso al maggior numero di imprese possibile è ammessa la partecipazione di un solo rappresentante per impresa.



Registrazione non consentita, nessun posto disponibile oppure iscrizioni chiuse