Origine delle merci 2018: implicazioni operative alla luce del Nuovo Codice Doganale 2016

L’incontro intende delineare un quadro di riferimento relativo all’interpretazione della normativa inerente l’origine non preferenziale e l’origine preferenziale delle merci, per indirizzare gli operatori economici nel percorso - sede di Milano.

 
1
Dettaglio Evento
 
2
Iscrizione
 
3
Conferma iscrizione

L'Area Assistenza Specialistica Orientamento Obiettivo Estero della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, in collaborazione con Promos e Unioncamere Lombardia, organizza l' incontro di gruppo gratuito riservato alle imprese ' Origine delle merci 2018: implicazioni operative alla luce del nuovo Codice Doganale 2018” presso la sede di Milano

L’incontro intende delineare un quadro di riferimento relativo all’interpretazione della normativa inerente l’origine non preferenziale e l’origine preferenziale delle merci, indirizzare gli operatori economici nel percorso che porta ad ottenere esenzioni e riduzioni daziarie nell’interscambio con i Paesi dell’Unione Europea in osservanza alle nuove procedure inserite nel Nuovo Codice Doganale e le relative Disposizioni di Attuazione (DAC).

I destinatari del seminario sono le imprese lombarde, le associazioni di categoria e i consorzi export; in particolare si rivolge ai responsabili amministrativi, agli addetti alla contabilità, all’ufficio estero e alle spedizioni. Non sono ammessi i consulenti e i liberi professionisti.

PROGRAMMA

Ore 9.15    Registrazione partecipanti

Ore 9.30   Apertura lavori dott.ssa Alessia Occhipinti, Promos – CCIAA MI MB LO

Ore 9.35    

·         L’origine preferenziale

·         Il concetto di origine preferenziale delle merci ai fini dell’emissione dell’Eur1.

·         Il ruolo dell'ufficio acquisti e la nuova durata della dichiarazioni di origine di lungo termine.

·         Riduzioni ed esenzioni daziarie in presenza dei certificati di origine preferenziale.

·         L’origine preferenziale in importazione.

·         I certificati Eur1 e FormA in importazione.

·         Il futuro dei certificati FormA ed Eur1.

·         Casi pratici

Ore 13.30   Conclusione lavori

Relatore:

Dott. Simone Del Nevo, esperto Unioncamere Lombardia


Allegati
Elenco degli allegati relativi all'evento.

Registrazione non consentita, nessun posto disponibile oppure iscrizioni chiuse