Novità INTRASTAT 2018

Con provvedimento Prot. n. 194409/2017 del 25 settembre 2017, l’Agenzia delle Entrate ha approvato le misure di semplificazione degli obblighi comunicativi dei contribuenti in relazione agli elenchi riepilogativi delle operazioni INTRASTAT

 
1
Dettaglio Evento
 
2
Iscrizione
 
3
Conferma iscrizione

Con provvedimento Prot. n. 194409/2017 del 25 settembre 2017, l’Agenzia delle Entrate ha approvato le misure di semplificazione degli obblighi comunicativi dei contribuenti in relazione agli elenchi riepilogativi delle operazioni intracomunitarie - Intrastat (o INTRA). Le nuove disposizioni si applicano agli elenchi riepilogativi aventi periodi di riferimento decorrenti dal mese di gennaio 2018.

DESTINATARI:
I destinatari sono le imprese, le associazioni di categoria e i consorzi export, in particolare e responsabili amministrativi, gli addetti alla contabilità, all’ufficio estero e alle spedizioni. Non sono ammessi consulenti e liberi professionisti.

PROGRAMMA

Ore 9.00    Registrazione partecipanti

Ore 9.15    Apertura lavori dott.ssa Alessia Occhipinti, Promos – CCIAA METROPOLITANA DI MILANO MONZABRIANZA LODI

Ore 9.30  

§  Novità 2018 in materia di scambi intracomunitari

§  Prova dell'avvenuto spostamento dei beni in ambito UE

§  Il contenuto della fattura

§  L'irrilevanza delle fattura di acconto

§  abolizione dei modelli INTRA trimestrali relativi agli acquisti di beni e servizi

§  valenza esclusivamente statistica dei modelli INTRA mensili relativi agli acquisti di beni e servizi;

§  Individuazione delle prestazioni di servizio rilevanti ai fini intrastat

§  innalzamento della soglia per l’individuazione dei soggetti obbligati a presentare gli elenchi relativi agli acquisti di beni e servizi con periodicità mensile

§  innalzamento della soglia “statistica” per gli elenchi relativi alle cessioni di beni

§  compilazione dei dati statistici opzionale per i soggetti che non superano i 100.000 euro di operazioni trimestrali;

§  semplificazione della compilazione del campo “Codice Servizio”

§  Modifiche relative al trasferimento temporaneo di beni sottoposti a lavorazioni o manipolazioni.

§  Necessità di identificazione nell’altro Stato membro di destinazione (rappresentanza fiscale)

§  Assunzione della qualifica di esportatore abituale e maturazione del plafond.

§  Nuovi obblighi IVA

Implicazioni sulla presentazione del Modello INTRASTAT

Ore 13.00-14.00  Pausa pranzo

Ore 17.00   Conclusione lavori


Relatore:

Dott. Simone Del Nevo, esperto Unioncamere Lombardia


Allegati
Elenco degli allegati relativi all'evento.

Registrazione non consentita, nessun posto disponibile oppure iscrizioni chiuse